17 marzo 2008

Pensieri - Facciamo il punto della situazione


Tempo di partenze...Toh, guarda chi si legge su questo blog! Giusto per non perdere l'abitudine, ma soprattutto per aggiornarvi delle novità impellenti e calanti come la nota spada di Damocle sopra la mia cabeza.
Allora... è da un po' che non ci aggiorniamo, cosa sarà mai capitato? Andiamo in ordine sparso.
Innanzitutto ho scritto l'ultimo post il 23 gennaio. Vi dice niente tale data? No?! Ok, il 23 no, ma il 24? Forse qualcuno a 'sto punto ci sarà già arrivato: era il mio compleanno. Quindi attribuisco ufficialmente una nota di demerito a quanti di voi non mi abbiano fatto gli auguri, considerando anche che hanno avuto quasi due mesi per rendersi conto della dimenticanza. E lo sapete che mi offendo facilmente, quindi... sappiate che siete signaliàti!
Capitolo lavoro (che riterrei strettamente connesso al capitolo amore). Come i più attenti avranno notato, c'è stata una scelta importante, di quelle che richiedono una firma. Escludendo l'acquisto di una casa (che spero avvenga comunque non troppo avanti negli anni) resta solo un'alternativa: qualcosa che abbia a che fare appunto con la professione. Bene, tagliamo corto: ho deciso di lasciare il lavoro. Un nucleo abbastanza pregnante dei miei amici è già al corrente (ho lanciato la news abbastanza random, diciamo), altri lo sapranno leggendo questo post, altri ancora se ne accorgeranno solo più in là, quando non mi avranno più fra le balle. Già, perché le dimissioni sono solo il preludio a qualcosa di più grande, cioè la mia migrazione in terre catanesi.
Sì, mi sono deciso a fare il grande passo... Ringrazio chi mi è stato accanto in questa dura decisione e... vado avanti. In realtà questo progetto ha solo subìto nell'ultimo mese una brusca accelerazione dovuta a motivi vari, ma in fondo è meglio così. Ero piuttosto soddisfatto della mia attività, tra l'altro con ampi margini di miglioramento ma, si sa, bisogna scegliere, ed io ho scelto.
Niente lacrime, please (in realtà lo so che siete con la bottiglia in mano :-) ed approfittiamo di questi ultimi giorni palermitani che ho davanti per vederci ed apprezzarci per quello che siamo diventati, assieme, durante questo tragitto che va dalla nostro primo incontro fino a data imprecisata (spero il più in là possibile).
A proposito dei prossimi giorni, veniamo a parlare di shiatsu. Vengo or ora dalla penultima sessione di duro apprendimento. Questa disciplina mi ha stupito per la quantità e qualità di nozioni e sensazioni che mi sta donando. Per le persone che mi ha fatto conoscere e per quello che mi da, ogni volta che scambio un trattamento. Adesso mi reputo un po' più bravino, ma non ho avuto soddisfazioni da chi mi aspettavo potesse apprezzare questa nuova strada che ho intrapreso grazie alla vicinanza con Gio. Adesso però vi chiedo un favore; o meglio, consideratelo un regalo d'arrivederci. Si avvicina infatti (mancano una ventina di giorni scarsi) la data della verifica con gli istruttori della qualificatissima scuola della quale ho l'onore di far parte ed ho bisogno di inchiostro nero su carta bianca. In parole povere, devo fare più trattamenti possibili e posso chiederlo solo a voi amici. O reputati tali, dato che mi avete deluso per lo scarso entusiasmo che avete dimostrato alle mie timide richieste di sottoporvi ai miei trattamenti. Quantomeno, se avete delle perplessità, che chiediate almeno, così che possa dissiparle.
Spero quindi che possiate darmi una mano.
Bene, questo è quanto, al momento. Forse un giorno questo blog prenderà il nome di "Diario di un Emigrato a Catania" ma, per il momento, fatemi godere questi ultimi giorni da palermitano. Fiero palermitano, aggiungerei, dopo questi anni di università, corsi, amici, e stadio, serate...
Basta così, altrimenti mi commuovo.

23 commenti :

Chicca ha detto...

Sai come la penso: sono stra-felice per te e Gio, davvero. Però la distanza si fatà sentire...
vabbè, come ha detto Giurgetti, vorrà dire che sarà solo la giusta scusa per fare qualche gita in più!
Baciotti, Peppuzzo!

Noy a.k.a. Manah ha detto...

Grazie Chi! E fate in modo tu e Giorgio che non resti una bella frase, mi raccomando... Vi voglio qui in mezzo ai piediiiiii!
Sigh... :'-(

Gio ha detto...

Sta' tranquilla, Chicca, tanto io e Peppuzzo non abbiamo nessuna intenzione di perderci e non tornare più a Palermo! Ci vedremo, forse non spessissimo, ma stai certa che ci vedremo! ;-)
Gio

pensierorosa ha detto...

in bocca al lupo per la nuova avventura!!!

Chicca ha detto...

Gio, ne sono sicura! Altrimenti dove starebbe il mio affetto per voi?! Avremo meno scuse per non uscire, meglio no?!
Un bacione

Marco ha detto...

e ammappa, però... sei un po duro con le persone che ti sono tanto affezionate!!! "reputati tali" :-(
Esagerazioni a parte, che dire...
sono quei momenti in cui il confine fra contentezza e dispiacere è molto, molto sottile
e si contrappongono sentimenti di "piacere" per il sicuro sviluppo roseo della vita e di "opacità" perchè ci vedremo sempre meno (gite Catanesi a parte)

ciao amico mio, tranquillo che andrà tutto bene!

rosalba ha detto...

Innanzitutto ti faccio gli auguri per il compleanno...vergognosamente in ritardo, quando tu invece sei stato così carino da ricordarti del mio a dicembre. Mi cospargo il capo di cenere e chiedo scusa :(
Ora l'ho annotato sull'agenda del cell, quindi niente più dimenticanze ^_^
Detto questo, sottolineo la mia gioia per ciò che ho appena finito di leggere, cioè il tuo trasferimento in quel di CT....non posso che essere felice per te e per Giò ^_____^
Hai fatto bene a prendere questa decisione perchè ora si apre un nuovo capitolo della tua vita ed è semplicemente meraviglioso poterlo scrivere con la persona che ami, vero?
Certo, ci saranno momenti di nostalgica tristezza, com'è normale che sia, ma sono sicura che Giò saprà eclissare questi momenti perchè da come ne hai sempre parlato è una persona meravigliosa e sono sicura che ti farà felice.
Quindi và tranquillo e SII FELICE ^_^
Provo grande ammirazione per le persone che hanno l'ardire di fare delle scelte così importanti e quindi faccio il tifo per voi, davvero.

PS: Quando vorrai rendermi partecipe della tua nuova vita, sarò quì a leggerti come sempre.

PS1: Non sia mai che mi lasci contagiare dalla tua "nonpostscrivite" ^_^
Il fatto è che ho trascorso un bel pò di tempo a Roma nell'ultimo mese e non avendo il pc con me, non ho potuto aggiornare il blog.
Ah, grazie per averci fatto un salto, sei sempre il benvenuto lo sai ^_^

marta ha detto...

Bravo winnie bravo!!!!
Ma nessuna citazione per coloro che invece gli auguri per il tuo compleanno te li hanno fatti nonostante tu ti sia dimenticato il loro????? :D

Scherzi e sfottò a parte, sono proprio contenta per te e per Giò e sono sicura che sarà l'inizio di una fantastica avventura...
solo che ora pewr venirvi a trovare dovrete "litigarmi" con Ivano!!!
Cmq sia siccome avevo deciso di venire il primo maggio prima di apprendere questa fantastica notizia, sarete obbligati a veinre voi a Pa a farmi un saluto altrimenti...... mi metto a piangere.... uffi..... uaaaaaaaaaaa

dai che dovete assolutamente conoscere Simone!!

Baciotti winnosi

Anonimo ha detto...

Approfitto di san giuseppe per farti tanti UGURIIIIIII!!!!!!
San Pereppepeppereppeé!!!!
Alexia

Noy a.k.a. Manah ha detto...

@pensierorosa: L'augurio dei miei amici è importante; il tuo mi riempie di gioia ed infonde coraggio, dal momento che mi cominci a conoscere per ciò che scrivo. Grazie, sono fiducioso, nonostante sappia che potrebbe non essere una passeggiata.

@chicca: Sì, ma non perdiamoci, sul serio :-(

@marco: Touché :-) Sai che a volte non ti capisco, ma ti voglio bene. Cercherò di farmi vedere a PA per quanto possibile. Soprattutto se resterò disoccupato :-D
Ah, per lo shiatsu sei sempre in tempo per recuperare, prendendo esempio dal tuo migliore amico...

@rosalba: Hai proprio ragione, ho una motivazione che prevale praticamente su tutto, quindi mi faccio forza. E poi ripeto sempre che mettersi in gioco di tanto in tanto e rompere la routine non può far male.
Bacio e... spero che continuiamo a conoscerci per via dei nostri blog.

@marta: Baaaaaaaasta con gli sfottò, ma che vuoi da me il sangueeeee :-D Che bello, potrò litigare con Ivano per accaparrarmi la Winnina... Sì, per il 1° maggio dobbiamo vederci. E pure con Simone, devo metterlo in guardia!

@alexia: Grazie degli auguriiiii! Ma sei contenta che vengo ad inquietarti da quelle parti? Finalmente potremo vederci più spesso ed andare a mangiare pesce tutti assieme in quegli splendidi anfratti di costa.
Bacio ed a presto.

Giusy Nuzzo ha detto...

Ehi ciao!!!
beh... Innanzitutto auguri a me e a te per il nostro onomastico! :) Poi ti faccio gli auguri per il tuo compleanno (un pò tardino... Eh vabè) ; ma gli auguri più sinceri te li faccio per il tuo cambiamento di vita, che ti porti tanta fortuna, tanto amore e tanta felicità con la tua ragazza! AUGURIIIIIIIIIIII
Giusy

Valentina ha detto...

Penso che sia una decisione bellissima, azzerare la distanza tra te e Giò :o)
E poi io adoro CT e dintorni... quindi avrò "una scusa" in più per venire da quelle parti ;o)

Noy a.k.a. Manah ha detto...

@giusy: Uhé, grazie e ricambio gli auguri di buon onomastico (a volte mi chiedo se mi fossi chiamato Filiberto...)

@valentina: Azzerare le distanze mi fornirà un nuovo punto di vista.
Posso sapere a chi non piace Catania e dintorni?

Salvo ha detto...

Come farò ora senza il mio fratellone che mi rompe sempre le palle, la mia vita sarà troppo tranquilla!!!! Nooooooooooo :-p

Ti auguro une bella vita a Giarre, è bello cambiare vita, l'importante è tenere dentro di sè sia i momenti belli sia quelli brutti del passato, ma soprattutto pensare alle persone che ti hanno circondato fino a questo momento e che ti sono state vicine, ma mi raccomando cerca di tornare qua a casa qualche volta così ti posso svegliare di notte con le mie passeggiate notturne quando non riesco a dormire! :-)

Ci vediamo a fine settimana

Noy a.k.a. Manah ha detto...

Fratellino, hai ragione, come farò senza il tuo rompimento di balle notturno? :-)
Ok, vuol dire che qualche volta potrai venirmi a trovare e a rompermele pure lì.
:-D

rosalba ha detto...

Ciao Peppe, augurissimi di Buona Pasqua, anche alla tua dolce metà e alla tua famiglia ^__^
Ehi, non esagerare con le uova eh? ^_*

Ivano ha detto...

Uè!
Ma...manco solo io?
:)
Sono daccordo con mio fratello. Il confine è sottile.
:(
Tuttavia sapere che sei felice è la cosa piu importante per chi ti vuole bene. :)
E noi, come dimostrano i numerosi commenti, te ne vogliamo.
La distanza conta...si...ma l'amicizia di piu.
Per ulteriori delucidazioni, chiedere a Marta. ;)
In bocca al lupo, Peppuzzo!

Anonimo ha detto...

Cittadinanza Catanese "onoris causa" a Giùpippo.
Complimenti per la determinazione. Ogni giorno è il primo del resto della nostra vita.
ehhhhhhhhhh........ehcchiììnnnnn!!!
salute e baci

CasaPizza ha detto...

Carissimo Peppe,
auguri di buona Pasqua e in bocca al lupo per tutto quello che affronterai, sarà sicuramente un futuro ricco di sentimenti positivi e di nuove, belle, avventure!
Coraggio da tutti iùgli abitanti di CasaPizza!
Marco, Bea e Puccina.

Noy a.k.a. Manah ha detto...

@rosalba: Grazie Rose... auguri anche a te ed estendi. Posso dire altrettanto per le uova? Alla fine ho mangiato più colombe che cioccolato, sai?

@ivano: Già, è un misto di varie sensazioni. Vedrai che l'amicizia sopravviverà. Chiamami Marto :-)

@anonimo: Prooonto, sei ancora Alexia?

@casapizza: È un onore avere la famiglia Pizza sul mio umile situccio! Come ho già scritto sul vostro blog, è un'esperienza che abbraccio con sfida e... mi abbraccio pure la stellina mia ;-)

marta ha detto...

Il mio amichetto Ivano mi deve sempre far commuovereeeeeee....
Per il cambio di nome non lo so se posso darti il permesso di usare i 4/5 del mio....

Ma Martuzzo però no!!!!!! :)
Baci e a presto..approposito stai già organizzando vero??? Manca solo un mese... :o)

Giurgetti ha detto...

Peppe vi voglio bene, sono sicuro che la nostra amicizia non tramontera' mai, l'importante che non mi tifi Catania :)

Noy a.k.a. Manah ha detto...

@marta: A dire il vero ci avrei ripensato, Martuzzo fa proprio schifo :-p
Sì, tranqui... passeremo il 1° maggio assieme!

@giurgetti: Vi vogliamo bene anche noooooi! Abbracciamoce forte fforte!
Catania non la tiferò mai!! (capito amore!???)

posta un commento!